Chi siamo - ANPS UDINE

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Chi siamo

Gruppo Motociclisti "A Manete"

Il Gruppo Motociclisti “A… Manete”

E’ il primo Gruppo Motociclisti dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato (A.N.P.S.) – Sezione di Udine.
Nato da un’idea del presidente dell’A.N.P.S. - sezione di Udine, cav. Giovanni Roselli, si è costituito il 29 novembre 2007 dopo il successo del 1° Motoraduno Nazionale DoppiaVela organizzato dai motociclisti appartenenti alla Polizia di Stato, sezione di Udine, e svoltosi a Tarvisio (Ud), dal 21 al 23 giugno 2007.

Gli obiettivi

Il Gruppo Motociclisti “A… Manete” non si limita a essere un club associativo ma vuole anche essere l’anello di congiunzione tra l’istituzione che rappresenta (la Polizia di Stato) e i cittadini.
Il suo impegno si riassume in questa frase: “Vicini alla gente perché siamo la gente”.
I suoi obiettivi sono:
- promuovere l’educazione stradale nelle scuole attraverso incontri e lezioni teorico-pratiche,
- promuovere e divulgare la cultura della sicurezza stradale attraverso iniziative e convegni che coinvolgono istituzioni, media, ricercatori, associazioni di cittadini e utenti della strada.
- organizzazione, con il patrocinio delle istituzioni, eventi legati alla divulgazione della storia, del costume e di ogni altro aspetto culturale della nostra società nonché iniziative legate al mondo del volontariato e gemellaggi con i gruppi motociclistici delle Forze dell’Ordine dei territori confinanti.
- avvicinare alla cittadinanza l’istituzione Polizia di Stato e i suoi operatori creando un momento di incontro e di svago a diretto contatto con la straordinaria bellezza del territorio friulano e la calda ospitalità della sua gente.
- promuovere le due ruote in una regione che sembra creata per chi va in moto grazie a strade poco trafficate che conducono ad angoli affascinante immersi tra mare, colline e montagne, ricchi di sapori, tradizioni e colori.
- scoprire, attraverso la passione per la moto, la storia e la cultura della regione Friuli Venezia Giulia e, per chi ancora non le conosce, le meravigliose sensazioni che solo la moto sa trasmettere.

Attività svolta

Il Gruppo Motociclisti “A..Manete” dalla sua costituzione si è distinto per l'intensa attività svolta nell'ambito della sicurezza stradale, allacciando proficui rapporti e relazioni con il laboratorio di Bio-Ingegneria dell'Università degli Studi di Udine e con il C.A.M.I. L'Associazione Motociclisti Incolumi.
Dalla sua costituzione ha organizzato: 2 Motoraduni Nazionali “DoppiaVela”, a Tarvisio e a Cividale del Friuli; 3 convegni sulla sicurezza stradale: “La lama che Uccide. E' possibile rendere sicure le nostre strade?” -Portiamo la strada nelle scuole prima che scuola diventi la strada” -La lama che uccide, uccide davvero”, un concorso grafico a tema motociclistico riservato agli
studenti della III classe delle scuole medie inferiori dal tema "Quattro ruote spostano il corpo, Due muovono l’anima – Divertirsi in sicurezza”.
Ha intrapreso rapporti con numerosi motoclub allo scopo di divulgare l'uso sicuro della moto e ponendo l'accento sulle carenze delle nostre infrastrutture stradali.
Intensa poi l'attività a favore dei soci e degli amanti della moto con partecipazione a molti motoraduni, incontri e convivi vari.

 

Il Direttivo in carica:


Responsabile:                           Maurizio Vanin

Segretario:                               Anselmo Mazzone

Segretario economo:                Fabrizio Facile

Consiglieri:                               Agostino d'Antini
                                                Maurizio Montanari
                                                Luca Visentini




Nella sezione Statuto e Regolamenti è stato pubblicato il nuovo Regolamento dei Gruppi Motociclisti, approvato dal Consiglio Nazionale e valido per tutti i Gruppi Motociclisti dell'A.N.P.S.






Torna ai contenuti | Torna al menu